Condividi

SULLE TRACCE DEL TESORO DI MUSSOLINI. Paolo Di Vincenzo, giornalista professionista, ha presentato, alla Biblioteca Delfico di Teramo, il suo romanzo d’esordio: un giallo avvincente che mescola realtà e finzione. La trama si sviluppa attorno al tesoro, mai ritrovato, che Mussolini e i gerarchi tedeschi portavano con loro mentre fuggivano dall’Italia nel 1945. Servizio di Alessia Stranieri. Riprese di Giuseppe Pecora.


Nessun commento

Commenta