Condividi

” Io che sono vicino alla morte,io che sono lontano dalla morte,io che ho trovato un solco di fiori che ho chiamato vita perche’ mi ha sorpreso,enormemente sorpreso che da una riva all’altra di disperazione e passione ci fosse un uomo chiamato Gesu’ ” – Da “Mistica d’Amore” di Alda Merini.

 
 
 

 

Nessun commento

Commenta