Condividi

Giulianova- Si è tenuto giovedì, 10 Gennio, l’incontro con lo scrittore e giornalista calabrese, Danilo Chirico, e l’associazione Arts Academy di Giulianova che ha realizzato l’evento nel bar Las Vegas in via Nazario Sauro. Lo scrittore ha presentato il suo ultimo libro, nonché suo primo romanzo, ” Chiaroscuro”, davanti una ristretta platea di giuliesi. Chiaroscuro è un noir politico criminale che racconta la storia di un magistrato, Federico Principe, impegnato nella lotta alla ndrangheta. L’intero filone si svolge tra Reggio Calabria, città natale dello stesso Chirico, e Roma (città adottiva dello scrittore). Il nodo centrale del romanzo è la collusione tra ndrangheta e istituzioni, la lotta coraggiosa del magistrato che si ritrova a scontare colpe non sue… Chiaroscuro mette in luce le debolezze della società moderna in cui le organizzazioni criminali (ndrangheta, mafia, camorra) sono ben serrate non solo sui loro territori di origine, ma in tutto il paese, come ha ricordato lo stesso Danilo Chirico durante la presentazione del suo romanzo. Come sconfiggere la criminalità organizzata ce lo dice nell’intervista lo stesso reggino, rispondendo alle domande che Teramoweb gli ha posto.

servizio di Ilaria Muccetti

Nessun commento

Commenta